Ozzy Osbourne – Scream


in by

Recensione

ozzy osbourne scream, ozzy nuovo album

Scream è il decimo album della carriera solista di Ozzy Osbourne ed è uscito l’11 giugno 2010.
La prima novità del disco è che non fa più parte della band il noto chitarrista Zakk Wylde, vera icona di un certo modo di suonare “sporco e cattivo”.
Il sostituto della mente dei Black Label Society, è Gus G. dei Firewind, chitarrista sicuramente destinato a far parlare molto di se grazie a doti musicali poco comuni.
Il nuovo arrivato da subito sfoggio delle sua tecnica nella iniziale Let me die, brano che a dir la verità stenta a decollare.


Fortunatamente la successiva Let me hear you scream (primo singolo del lavoro) risolleva le sorti, dotata com’è di un ottimo ritornello e da ottimi solo.
Purtroppo tutto l’album non viaggia sulle stesse coordinate del singolo e molti brani risultano prolissi e poco convincenti.
Un esempio? Soul Sucker lenta e ossessiva ma priva di mordente.
Alcuni spunti interessanti sono però presenti Diggin’ Me Down, dotata di un intro suggestivo seguito da pesanti stop’ n go, la più veloce ed energica Fearless e la melodica Time dove la sempre dichiarata influenza dei  Beatles si fa sentire.
Da segnalare anche la riuscita I Want it More, un metal massiccio dotato di un ottimo refrain e d’interventi chitarristici davvero stupefacenti.
Nonostante alcune buone canzoni però, ascoltando l’album è evidente una certa stanchezza compositiva con brani che stentono a convincere fino in fondo e a decollare.
Forse Ozzy prima di pubblicare altri dischi dovrebbe aspettare di avere fra le mani materiale veramente valido..

Brani 

  1. Let It Die 6:05
  2. Let Me Hear You Scream 3:26
  3. Soul Sucker 4:35
  4. Life Won’t Wait 5:07
  5. Diggin’ Me Down 6:03
  6. Crucify 3:30
  7. Fearless 3:42
  8. Time 5:31
  9. I Want It More 5:37
  10. Latimer’s Mercy 4:37
  11. I Love You All 1:03
  12. One More Time (Itunes Pre-Order Only)
  13. Jump The Moon (Japanese Bonus Track)

Formazione 

* Ozzy Osbourne – voce
* Gus G. – chitarra
* Rob “Blasko” Nicholson – basso
* Tommy Clufetos – batteria
* Adam Wakeman – tastiere

 

Recensione album scritta da Simo


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *