Negrita – Negrita


in by

negrita debutto,negrita primo album

Recensione

negrita debutto,negrita primo album

Il 1994 fu l'anno dell'omonimo debutto discografico dei Negita, che diede una forte scossa a tutto il panorama Rock Italiano.
Le influenze della band sono dichiarate nel nome Negrita, ispirato ad una canzone dei Rolling Stones dal titolo Hey Negrita.

 

Tutto l'album è infatti un concentrato di adrenalina, dove le ritmiche funky, di Zama alla batteria e di Franco li Causi al basso,
si mischiano agli splendidi testi del cantante Pau e alle chitarre di Cesare Petricich e di "Drugo" Salvi.

Il disco contiene brani dalla forte carica come l'opener Cambio , pezzo trinante del disco e uno dei migliori brani della band, o la funkeggiante Rumore, dove i Negrita mischiano sapientemente le ritmiche del funky alla carica del Rock.
Altro pezzo che merita di restare nella storia del Rock Italiano è sicuramente R.J. Angelo Ribelle, brano dedicato al famoso Bluesman Robert Johnson, che si narra  abbia venduto l'anima al diavolo,  per diventare il miglior chitarrista di sempre.

Come in ogni album Rock che si rispetti, anche la melodia ha il suo spazio e i Negrita firmano due fra i brani più intensi dell' album:
Bonanza e il capolavoro Lontani dal mondo, a parer mio una della canzoni più belle dell'intera discografia della band.
Da menzionare anche Militare atto di accusa nei confronti della allora obbligatoria naja e la riuscita cover Peace Frog (Doors).
Il debutto dei Negita rimane sicuramente uno dei migliori lavori della band, che comunque ha sempre mantenuto un livello compositivo elevatissimo, ed è entrato di diritto nella top ten dei migliori album di Rock Italiano.

 

Tracce

1. Cambio – 3:40
2. Bum bum bum – 4:38
3. Militare – 3:34
4. Bonanza – 4:52
5. Man in the corner – 4:39
6. A.J. Angelo ribelle – 3:21
7. Corvo nero – 4:57
8. Rumore – 3:22
9. Peace frog – 2:28
10. Lontani dal mondo – 5:44
11. Ehi! Negrita – 3:30

 

Recensione album scritta da Simo


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *