Verdena – Biografia


in by

verdena-gruppo

Storia
Discografia
Line-up

I Verdena,attivi dal 1995, sono un gruppo di spicco nella scena alternative rock italiana.
La band si è formata per volontà dei fratelli Alberto e Luca Ferrari ai quali si aggiunge, nel 1996, la bassista Roberta Sammarelli, proveniente dal gruppo punk femminile, le Porno Nuns.

Immagini

verdena-live  verdena-wow  verdena foto

 

Storia

Dopo due demotape, nel 1998 la band firma un contratto per la Black Out/Universe e nell’anno successivo i Verdena pubblicano il loro primo omonimo disco, album che venderà più di quarantamila copie e riceverà il “Premio PIM” di Repubblica come miglior gruppo rivelazione del 1999.
Dell’album viene pubblicata anche una edizione in vinile (2000) con in aggiunta Ormogenia, traccia cantata dalla bassista Roberta Sammarelli.

Dopo l’ep Spaceman EP contenente 3 inediti e una cover dei 13th Floor Elevators, esce il secondo album dei Verdena dal titolo Solo un grande sasso. Il disco, che ottiene ottime recensioni e ampi consensi, è prodotto da Manuel Agnelli, cantante e frontman degli Afterhours ed è caratterizzato da un atmosfera più oscura e da lunghe divagazioni strumentali.
Anche di Solo un grande sasso viene pubblicata una edizione in vinile, con l’inedito Il tramonto degli stupidi.

Il terzo album, Il suicidio del Samurai esce nel 2004 ed è anticipato dall’ep Luna ep.
Il lavoro è un pò un ritorno alle origini della band, abbandonando le divagazioni psichedeliche del precedente Solo un grande sasso, a favore di strutture più classiche e decisamente Rock.

il 16 marzo 2007 esce il quarto disco, Requiem, rock duro dalle forti influenze Grunge.
Requiem ha forti richiami a gruppi stoner come Kyuss e Queens Of The Stone Age, ma sa anche miscelare abilmente le influenze Grunge (da sempre presenti nel sound del gruppo) a spruzzate di psichedelica anni 70.

Wow è il quinto album dei Verdena ed è uscito il 18 gennaio 2011.
Le 27 tracce presenti nel doppio disco strizzano l’occhio a strutture melodiche marcatamente pop. Il lavoro si dimostra vario e maturo e conferma i Verdena come una delle più belle realtà musicali nel panorama Rock Italiano.

 

Discografia

  1999 – Verdena (Black Out – Universal)
  2001 – Solo un grande sasso (Black Out – Universal)
  2004 – Il suicidio dei samurai (Black Out – Universal)
  2007 – Requiem (Black Out – Universal)
  2011 – Wow (Black Out – Universal)

 

Line-up attuale

  Alberto Ferrari – voce, chitarra, piano
  Roberta Sammarelli  – basso,
  Luca Ferrari – batteria, cori
  Omid Jazi – sintetizzatore, chitarra, cori