Capolavori della musica italiana


in Articoli, Musica by

blank

In questo articolo è mio desiderio illustrare alcuni dei brani più significativi ed intensi della musica Italiana.

Tralasciando capolavori indiscussi come Nel blu dipinto di blu o La canzone del sole, del mai troppo compianto Lucio Battisti, vorrei dare spazio a canzoni che forse non hanno raggiunto il successo meritato, ma che hanno saputo raggiungere il cuore e l’emozioni della gente. Forse i più giovani di voi ignoreranno titoli come Malinconoia, del cantautore toscano Marco Masini, o un capolavoro come Poster di Claudio Baglioni, ma vi assicuro che mettendo da parte pregiudizi di genere e con un pò di apertura mentale, potrete godere anche voi delle emozioni che questi artisti ci hanno regalato negli anni.

Le più belle canzoni Italiane

Ho cercato e letto molti articoli sulle classifiche delle canzoni Italiane più belle e significative di sempre, ma molto spesso il giudizio è soggettivo e non oggettivo. Quindi quello che vado ad elencare sono da considerare alcune fra le più belle canzoni Italiane di sempre, ovviamente secondo il mio personalissimo giudizio e a seconda delle emozioni che hanno saputo regalarmi in particolari momenti della mia vita.

Vi ricordo che i brani elencati non sono una classifica e l’ordine è puramente casuale.

  1. Marco Masini – Malinconoia
  2. Riccardo Cocciante – Se stiamo insieme
  3. Il Teatro degli Orrori – Direzioni diverse
  4. Vasco Rossi – Liberi Liberi
  5. Francesco De Gregori – Compagni di Viaggio
  6. Ligabue – Leggero
  7. Timoria – Sole spento
  8. Antonello Venditti – Amici mai
  9. Claudio Baglioni – Poster
  10. Litfiba – Lacio drom
  11. Negrita – Era Magico
  12. Andra Bocelli – Con te partirò
  13. Nomadi – Io vagabondo
  14. Guccini – Cirano
  15. 883 – Gli anni
  16. Adriano Celentano – Acqua e sale
  17. Zucchero – Senza una donna
  18. Negrita – Bambole
  19. Caparezza – Una chiave
  20. Enrico Ruggeri – Peter Pan


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *